Rally del Casentino

Dopo aver disputato una gara tutta all'attacco ed essere stato in testa alla classifica assoluta per tutta la gara il forte pilota Sanmarinese, per l'occasione in coppia con Flavio Zanella, deve accontentarsi della terza posizione finale a causa di una foratura patita nel corso dell'ultima prova speciale disputata in notturna. Colombini era al debutto sulla Fiesta Wrc della Tam-Auto dopo un periodo di lontananza dalle corse.

“Peccato" esordisce Colombini “il feeling con la macchina è stato fin da subito ottimo e senza la foratura avremmo sicuramente vinto, il Casentino è una gara che mi piace molto e quest'anno con 20 auto Wrc al via era particolarmente stuzzicante esserci e lottare per la vittoria…evidentemente non era il mio anno buono. La macchina è sempre stata al top, sicuramente conoscerla meglio mi avrebbe permesso di andare ancora più forte"


Clicca sulle immagini per ingrandirle

Ultimi aggiornamenti